BIOLOGIA CELLULARE, MEMORIA ASSOCIATIVA E PERSONALITA’

BIOLOGIA CELLULARE, MEMORIA ASSOCIATIVA E PERSONALITA’  01
(Cell Biology, Associative Memory, and Personality)

Codice: CD9424.1
Autore: Ramtha
Data: 2.07.94
Evento: Assay VI
Durata: minuti 69.03
Dimensione del File: 49.117kb

Prima parte
1. La memoria associativa e il Se' della personalita'
2. Anatomia della fibra nervosa
3. Circuiti neurali del cervello e collegamenti associativi
4. Pensiero visivo della memoria associativa nel lobo frontale
5. L'energia elettrica nelle fibre nervose - attivazione invertita
6. Movimento muscolare dovuto a un segnale e pratica della concentrazione
7. Risposta associativa condizionata e prevedibilita'
8. La mente nella fessura sinaptica
9. Accendere i neuroni e uscire dall'Inferno di Dante
10. Imparare e ricordare con e senza associazione
11. Vero genio e essere maestri dell'attenzione

BIOLOGIA CELLULARE, MEMORIA ASSOCIATIVA E PERSONALITA’  02
(Cell Biology, Associative Memory, and Personality)

Codice: CD9424.1
Autore: Ramtha
Data: 2.07.94
Evento: Assay VI
Durata: minuti 71.25
Dimensione del File: 50.844kb

Seconda parte
1. Cambiare il Se' cambiando schemi neurali
2. Nuovi collegamenti cerebrali grazie alla ripetizione
3. Atteggiamenti e enzimi che causano infermita' e malattia
4. Le basi fondamentali degli insegnamenti
5. Acquisizione di conoscenza per produrre un'inversione nel cervello
6. Dio al di fuori del tempo
7. Input del sogno contro input ambientale. Twilight
8. L'Inferno di Dante e di Dantes il Conte di Montecristo
9. Minerali, la dieta del guerriero e la tragedia dell'invecchiamento
10. La morale dell'insegnamento.

IL NEURONE, da Wikipedia

Se il cervello è il meccanismo supremo per processare i 7 livelli della coscienza, la cellula nervosa ne costituisce le fondamenta. E in questo insegnamento Ramtha illustra come essa funziona a livello chimico ed elettromagnetico quando agiamo guidati dall’abitudine, e che cambiamenti subisce quando siamo focalizzati su un sogno. Insegnamento fondamentale per comprendere come a livello cellulare lo Spirito diventa materia e come la focalizzazione agisce a livello fisico. Il corpo può essere lo strumento per l’avventura dello Spirito, e può esserne la prigione. E la storia di Dantes che grazie alla conoscenza fugge dalla prigione per diventare il Conte di Montecristo ne diventa la perfetta analogia. “Non si può corrompere una particella che può essere anche onda. Non si può colpirla col martello, non si può farla scoppiare perché come un camaleonte ha la capacità di cambiare. Ma il corpo è composto di tali particelle. E questo significa che la base fondamentale della prigione è mutevole. Significa che la prigione può diventare invisibile e permettere la fuga. Quanti di voi capiscono?”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

In preparazione

IL POTERE DELLA MENTE, Parte 2 – Mappare una Nuova Realtà

The Power of  Mind, Part 2 – Mapping a New Reality

Libri


Libri
Canti d'Amore e d'America


Clouds for Breakfast
by Laura Eisen
Nuvole per Colazione

Iscriviti alla Lista E-mail
Per ricevere aggiornamenti

E-mail:

Nome e Cognome

Iscrivetemi
Cancellatemi

Da: La Scoperta dell'Anima, il Libro della Vita MAGGIORI DETTAGLI

Da: Auto-Determinazione MAGGIORI DETTAGLI

Da: Gli Dei dell'Eden MAGGIORI DETTAGLI