ROSSO NELL’ARCOBALENO – CONOSCI TE STESSO

IL ROSSO NELL’ARCOBALENO – CONOSCI TE STESSO  01
(Red in the Rainbow - Know Thyself)

Prima Parte
Codice: CD0810
Autore: Ramtha
Evento: Serata Avanzata
Data: 31/05/2008
Durata: minuti 63.02
Dimensione del File: 49.184kb

1. Il pensiero positivo non appartiene al realismo
2. Impazienza imperialista
3. L'analogia del Rosso nell'arcobaleno di Ramtha
4. Noi non vediamo mai l'altra persona
5. Vediamo solo frammenti di cio che siamo nello specchio

ROSSO NELL’ARCOBALENO – CONOSCI TE STESSO  02
(Red in the Rainbow - Know Thyself)

Seconda Parte
Codice: CD0810
Autore: Ramtha
Evento: Serata Avanzata
Data: 31/05/2008
Durata: minuti 53.28
Dimensione del File: 38.094kb

1. L'emergere della Fenice
2. Tutto il mondo e' un vostro specchio
3. La vostra vita si rivela nel Lavoro del Campo
4. Ramtha ci rispecchia il nostro futuro
5. Il viaggio sta nel rendervi di nuovo completi

(NB: L'insegnamento in Francia a cui Ramtha si riferisce e La Fisica e le leggi della Natura, gia pubblicato qui in italiano.)

“Conosci te stesso” è sempre stato, fin dall’antichità, un imperativo per chi voleva tornare ad essere una persona completa, unica e divina. In questo insegnamento più che in qualsiasi altro Ramtha ci dimostra quanto a fondo egli conosca i meccanismi dell’essere umano e perché invece sia così difficile per noi farlo. Voi siete il rosso nell’arcobaleno, dice Ramtha, e quale sarà quindi l’unico colore che non riuscite a vedere? Il rosso naturalmente, perché analogicamente lo siete. Ma da dove cominciare? Allora ci prende per mano e passo passo ci guida in quel labirinto di specchi che è la nostra vita. L’analisi si snoda in molte impreviste direzioni, ed egli non si ferma fino a quando tutti i suoi studenti abbiano trovato modo di riconoscersi nelle sue parole. E ognuno di noi prima o poi nel corso dell’insegnamento si riconoscerà e vedrà se stesso descritto con grande precisione. Ma la buona notizia è che anche il Ram è un frammento del nostro specchio, della parte di noi che vogliamo essere. “Io vi amo perché so chi c’è in voi. So perché indossate questo costume, e so per quale scopo diventate quello che siete. Per esplorare ed evolvere la vs realtà. Non per consumarla ed eternarla. Ma per evolverla. Nulla è stabilito per sempre. Nulla.”

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Libri


Libri
Canti d'Amore e d'America


Clouds for Breakfast
by Laura Eisen
Nuvole per Colazione

Iscriviti alla Lista E-mail
Per ricevere aggiornamenti

E-mail:

Nome e Cognome

Iscrivetemi
Cancellatemi

Da: La Scoperta dell'Anima, il Libro della Vita MAGGIORI DETTAGLI

Da: Auto-Determinazione MAGGIORI DETTAGLI

Da: Gli Dei dell'Eden MAGGIORI DETTAGLI